Skip to main content

Trattamenti per l’Alzheimer, Biogen rinuncia ad aducanumab

Redazione By 1 Febbraio 2024No Comments
NewsSpeciali
aducanumab

Con un comunicato stampa diffuso nella giornata di ieri, Biogen ha reso pubblica la decisione di interrompere lo sviluppo e la commercializzazione di aducanumab e di concentrare i propri sforzi nell’ambito della Malattia di Alzheimer su lecanemab – altro anticorpo monoclonale umanizzato sviluppato insieme a Eisai e attualmente in fase di valutazione da parte dell’European Medicines Agency – e su altri approcci terapeutici innovativi.

In seguito a una revisione strategica dei propri sforzi in ricerca e sviluppo, si legge nella nota diffusa ieri, la multinazionale statunitense ha deciso di porre fine allo studio post-marketing di fase IV ENVISION – il quale era stato richiesto dalla Food and Drug Administration (FDA) ai fini dell’approvazione accelerata – e di rendere i diritti di aducanumab a Neurimmune.